fbpx

AURONZO – GIORNO 11: Lazio, prove tattiche e gol a grappoli nella partitella che però finisce in parità

Dopo l’allenamento di questa mattina, la Lazio è tornata a lavoro sul campo del Rodolfo Zandegiacomo, per l’undicesima sessione pomeridiana dal 6 di luglio ad oggi. Questa volta, a differenza della mattinata, è incominciata in modo puntuale alle ore 17:30 e con il riscaldamento di buona parte del gruppo squadra presso il campetto adiacente al principale.

Su quest’ultimo, invece, vi si sono trasferiti successivamente e in contemporanea con gli arrivi sul manto erboso dei portieri, sotto la guida dei preparatori Nenci e Grigioni. A precedere la partitella, degli esercizi atletici e precisamente, scambi veloci a breve distanza.

L’amichevole in famiglia, a campo ridotto, si è di fatto divisa in due gruppi di diverso colore: quello dei rossi e quello dei celesti. Per entrambe, utilizzato lo stesso modulo, il 4-3-3. In porta per i primi, Adamonis. Difesa con Radu a sinistra e Lazzari a destra sulle fasce, al centro Acerbi/Romagnoli e Casale/Patric. Centrocampo formato da Marcos Antonio sulla mediana e da Akpa Akpro e Luis Alberto, a suo supporto. Attacco, invece, con Romero/Moro e Pedro sugli esterni e Cancellieri come unica punta. Mentre, i secondi sono stati schierati, con i seguenti calciatori. Maximiano a difendere i pali. Reparto difensivo composto dai centrali Gila e Kamenovic e da Marusic ed Hysaj, nel ruolo di terzini. Cataldi, Basic e Milinkovic, i centrocampisti impiegati. Infine, la zona offensiva, tutta di Zaccagni, Immobile e Felipe Anderson.

Il risultato finale è di 3-3. I marcatori della sfida, in ordine, sono stati: Zaccagni (C), Immobile (C), Romero (R), Basic (C), Moro (R) e Cancellieri (R). Pomeriggio che termina, anche in quest’occasione, con delle esercitazioni aventi lo scopo di testare calci di punizione e cross in mezzo all’area di rigore.

Alessio Giordano

Sono un ragazzo romano di 18 anni, innamorato dello sport in generale, ma in particolar modo del calcio, con il sogno nel cassetto di lavorare un giorno come giornalista sportivo. Nonostante la mia giovane età, credo di aver anticipato nettamente i tempi. Attualmente infatti, collaboro per le seguenti testate giornalistiche: NoiBiancocelesti e SportPress24.

Alessio Giordano ha 170 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Alessio Giordano