fbpx
MILAN, ITALY - DECEMBER 27: Alessio Romagnoli of AC Milan gestures during the TIM Cup match between AC Milan and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on December 27, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

CALCIOMERCATO LAZIO – Per Romagnoli trattativa ad oltranza, le commissioni sono il nodo da sciogliere – I DETTAGLI

CALCIOMERCATO LAZIO – Trattativa ad oltranza tra la Lazio ed Alessio Romagnoli. Una situazione che va avanti a piccoli passi ormai da maggio e che sembra arrivata ad un millimetro dall’arrivo. Le richieste del calciatore che vorrebbe una somma superiore ai 3 milioni di euro sono state accontentate, ma con determinati paletti. La Lazio, infatti, vorrebbe legare gran parte dei bonus da concedere a Romagnoli alla qualificazioni in Champions League. Un quinquennale da 2,8 milioni di euro più 700 mila euro di bonus di cui però quasi 500 mila legati all’obiettivo principale. Romagnoli vorrebbe una diversa distribuzione dei bonus sulla quale però le parti stanno lavorando e sono arrivati quasi ad una conclusione positiva. L’altro problema è quello legato alle commissioni da corrispondere all’entourage del calciatore che in questi momenti è assistito da Vincenzo Raiola. Sul quel punto però al momento Lotito sembra inflessibile tanto che stamattina ai colleghi de “Il Messaggero” ha rilasciato dichiarazioni abbastanza forti sulla trattativa. “Romagnoli? A certe condizioni può rimanere a casa” queste le parole che il numero uno biancoceleste avrebbe detto e che testimoniano come il numero uno biancoceleste sia abbastanza contrariato da queste richieste. Al momento tutto è ancora in gioco anche perchè Romagnoli ha investito molto su questa trattativa che potrebbe rilanciarlo a livelli importanti nel calcio italiano dopo l’ultimo anno e mezzo dove ha faticato con il Milan. Nel pomeriggio sono usciti anche i dettagli più precisi che hanno mandato su tutte le furie Lotito. Protagonista del mancato accordo è l’avvocato Pimenta che attualmente gestisce la società che una volta era di Mino Raiola. Quando Lotito e Vincenzo Raiola avevano trovato l’accordo per un prezzo sulle commissioni di 2 milioni di euro, la Pimenta ha giocato al rialzo chiedendo un milione di euro in più per arrivar a 3 milioni di euro di commissioni.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5636 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione