fbpx

CALCIOMERCATO LAZIO – Mario Gila: le motivazioni del mancato completamento delle visite mediche

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura del difensore spagnolo Mario Gila con la maglia della Lazio. Il calciatore, infatti, recatosi questa mattina presto in Paideia per fare le visite mediche è stato costretto a lasciare la clinica da un’uscita secondaria. Mario Gila è rimasto all’interno della struttura troppo poco tempo per iniziare qualsiasi accertamento medico. Come da protocollo però prima di iniziale le visite lo spagnolo si è sottoposto a tampone che potrebbe aver dato esito positivo. In quel momento il calciatore è stato costretto a lasciare la Paideia per essere portato in isolamento senza poter nemmeno cominciare gli accertamenti medici. Al momento non ci sono notizie ufficiali da parte della società, ma tutti gli indizi portano a questa coclusione.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6518 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione