fbpx

Sport e solidarietà, via al Summer Camp della Lazio a sostegno dei bambini della onlus So.Spe

Ha preso il via ieri la tappa del Summer Camp della S.S. Lazio a Tagliacozzo (AQ), alla quale, fino a sabato 9 luglio, parteciperanno 11 bambini tra gli 8 e i 13 anni provenienti dalle case famiglia della onlus So.Spe di Suor Paola. Un progetto solidale voluto dal partner dei biancocelesti, la piattaforma multiservizi PlanetPay365, nell’ambito del programma di Responsabilità sociale d’impresa “Enable the Dreams”. L’iniziativa – presentata lo scorso 23 maggio allo Stadio Olimpico, in occasione del match Lazio-Verona – è ufficialmente iniziata con la consegna del kit predisposto per i giovanissimi e le giovanissime partecipanti al Summer Camp. Il progetto permetterà ai piccoli calciatori di usufruire della formula “Full camp”, che include il pernottamento presso una delle strutture alberghiere del luogo. I giovani ospiti saranno impegnati per una settimana in allenamenti e partite, supervisionati dagli istruttori del settore giovanile della S.S. Lazio: l’obiettivo è dare la possibilità di vivere un’esperienza sportiva e di formazione per i bambini provenienti da famiglie in difficoltà economica e sociale.
«L’emozione dei ragazzi all’inaugurazione del Summer Camp ci ha resi orgogliosi», ha dichiarato Brian Dean, Chief Executive Officer di Planet Entertainment, società proprietaria di PlanetPay365. «Per noi lo sport è lo strumento ideale per dare speranza in un futuro migliore ed è un’opportunità unica per costruire nuove amicizie e imparare a crescere. Ringrazio la onlus So.Spe e la S.S Lazio per il prezioso supporto».
«La felicità e l’entusiasmo di questi ragazzi ci riempie il cuore di grande emozione,– ha commentato Suor Paola, fondatrice della Onlus So.Spe – Ringrazio di cuore la S.S. Lazio e PlanetPay365 per questa preziosa opportunità donata ai nostri 11 splendidi ragazzi».