fbpx
As Roma 03/10/2019 - Europa League / Lazio-Rennes / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Denis Vavro

Lazio, arrivano le scuse di Vavro tra sincerità ed ironia

Dopo il video che è girato ieri sui social in cui Denis Vavro affermava di odiare la Lazio sono arrivate le scuse del giocatore. Una storia Instagram sul suo profilo personale con un messaggio abbastanza chiaro.

Ho fatto un errore, ho detto cose che non sarebbero mai dovute uscire dalla mia bocca. Mi dispiace. La Lazio è un club storico, troppo grande per un giocatore come me”.

Lascia qualche sospetto però l’ultimo passaggio in cui afferma che la Lazio è un club troppo grande per in giocatore come Vavro. Ironia o sincerità? Effettivamente in campo Vavro non ha mai dimostrato di poter dare un contributo apprezzabile alla squadra biancoceleste.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5693 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione

Un pensiero riguardo “Lazio, arrivano le scuse di Vavro tra sincerità ed ironia

I commenti sono chiusi