fbpx

CALCIOMERCATO LAZIO – Tare a Londra, colloqui con Chelsea per Milinkovic ed Arsenal per Torreira

CALCIOMERCATO LAZIO – La giornata londinese del DS della Lazio Igli Tare è servita al dirigente biancoceleste per intavolare dei rapporti per alcune possibili future trattative.

Secondo quanto riportano i media britannici Tare avrebbe avuto colloqui con i dirigenti del Chelsea con oggetto ovviamente Sergej Milinkovic-Savic. I Blues sono forti sul giocatore e potrebbero mettere sul piatto anche gli 80 milioni chiesti da Lotito. L’idea dei dirigenti del Chelsea è forse quella d’inserire delle contropartite tecniche come ad esempio Emerson Palmieri, ma la Lazio vorrebbe dividere le due operazioni. Tare non avrebbe escluso l’interesse anche per il laterale sinistro, ma al tempo stesso non vorrebbe metterlo all’interno della trattativa per la possibile cessione di Milinkvic.

Non è finita così perchè Tare a Londra avrebbe anche incontrato gli emissari dell’Arsenal che hanno messo sul mercato Lucas Torreira. Il centrocampista uruguagio ha un contratto in scadenza tra un anno. I Gunners hanno esigenza di monetizzare la cessione in questa sessione di mercato tanto che potrebbero cederlo ad un prezzo addirittura inferiore ai 10 milioni di euro. Torreira rimane comunque un’alternativa nel caso in cui uscisse uno tra Milinkovic o Luis Alberto perchè al momento il preferito di Sarri è Ilic del Verona che al momento è stato opzionato.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5727 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione