fbpx
Photo Alfredo Falcone - LaPresse 26/05/2013 Roma (Italy)

Lazio, Lotito: “Farò lo stadio” ma il Flaminio rimane ipotesi complicata

“Farò lo stadio. Come ho già ricostruito il centro sportivo che tutti ci invidiano” queste le parole del Presidente della Lazio Claudio Lotito riportate questa mattina dal Corriere dello Sport. Il numero uno biancoceleste si è incontrato lunedì scorso con il sindaco di Roma Gualtieri ed ha ribadito la volontà della Lazio di costruire lo Stadio delle Aquile. Scendono drasticamente le possibilità di un’assegnazione e rifacimento dello Stadio Flaminio che per la parte riguardante la Tribuna coperta è assoggettato ai vincoli legati alle opere di Pier Luigi Nervi.

L’idea quindi di Lotito è quella di individuare un’altra area dove presentare un progetto per una nuova costruzione. Entro settembre, quindi, la Lazio si riaggiornerà con il Comune per cominciare a gettare le basi per quello che potrebbe essere il passo decisivo per la Lazio del futuro.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5693 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione