fbpx

NATIONS LEAGUE – Disastro Italia in Germania. Cinquina dei tedeschi, azzurri nulli sotto ogni punto di vista

NATIONS LEAGUE – Finisce come peggio non potrebbe la stagione dell’Italia di Roberto Mancini che cade malamente in Germania. Il risultato finale di 5-2 dice poco sull’andamento del match che ha visto i tedeschi maramaldeggiare sulle ceneri di una squadra senza identità, tatticamente superficiale e che non ha avuto un pò di amor proprio.

La parita si è messa subito in discesa per i padroni di casa che sono passati in vantaggio al 10′ con Kimmich. Nel recupero del primo tempo arrivava il raddoppio su calcio di rigore da parte di Gundogan. La ripresa è stata ancor più disastrosa con la Germania a menare le danze e gli azzurri incapaci di qualsivoglia reazioni. Le reti di Muller al 51′ minuto e la doppietta di Werner al 68′ e 69′ minuto hanno fatto cadere gli azzurri nel baratro dell’ignominia. Le reti di Gnonto al 78′ minuto e Bastoni al 93′ minuto testimoniano una Germania che ha alzato volontariamente il piede dall’acceleratore quasi spinta da pietà compassionevole nei confronti di una squadra disastrata.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5628 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione