fbpx

Zaniolo lascia il ritiro della Nazionale, ma torna a pensare ai tifosi della Lazio

Nicolò Zaniolo ha lasciato il ritiro della Nazionale di Roberto Mancini a seguito di una contusione alla caviglia come confermato dallo stesso calciatore attraverso il suo profilo instagram. Il calciatore della Roma però appena uscito da Coverciano non ha perso tempo per tornare a fare polemica nei confronti dei tifosi della Lazio che lo hanno attaccato dopo il coro lanciato dallo stesso calciatore durante la parata per i festeggiamenti della Conference League.

Con una storia su instagram Zaniolo ha condiviso il post di una pagina che riportava con il seguente commento “Gli avete fatto cori e striscioni contro per due anni interi, gli avete insultato la famiglia, avete esultato per i suoi infortuni, gli avete minacciato la sorella imbrattando di scritte offensive la sua scuola. Da voi nessuna morale“. Una presa di posizione abbastanza incomprensibile visto che vengono mischiate diverse situazioni tra cui le minacce alla sorella del calciatore che erano state fatte dai tifosi dello Spezia dopo la gara contro la Roma. Il tutto poi fa seguito alla risposta via Twitter della compagna di Mattia Zaccagni, Chiara Nasti che non aveva gradito il coro fatto dai tifosi della Roma nei confronti suoi e del calciatore della Lazio. Un commento abbastanza piccante che di certo ha scatenato l’ilarità dei tifosi biancocelesti.

cge

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5636 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione