fbpx

La frase shock di Fabrizio Roncone, Corriere della Sera: “Io non credo che possa esserci qualche romano che non tifi Roma”

In queste ultime ore in città i tifosi della Roma hanno ripreso vita dopo anni in cui erano finiti nell’oblio sportivo. Ben 14 anni conditi da sconfitte sonore e zero soddisfazioni hanno lasciato il passo ad un’esaltazione smisurata per aver conquistato il terzo trofeo sportivo dell’Uefa. Tra i vari commenti quest’oggi è arrivato quello dell’inviato del Corriere della Sera Fabrizio Roncone che intervenuto a Teleradiostereo si è lasciato andare all’ennesima affermazione scellerata che ha messo da parte il professionista e fatto uscire il tifoso con gli straccali giallorossi, quando è andato a definire il rapporto tra la città di Roma e Mourinho. “Qui sta succedendo qualcosa di diverso. I tifosi della Roma hanno ridefinito il rapporto d’amore con la squadra e l’allenatore. C’è una cosa più grande del rapporto tra i romani e la Roma ed Io non credo che possa esserci qualche romano che non tifi Roma”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5727 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione