fbpx

Scudetto 1915, ecco perché il 23 Maggio 1915 la Lazio fu Campione del Centro-Sud

L’avvocato Gian Luca Mignogna – promotore della rivendicazione per l’assegnazione dello Scudetto 1914-1915insieme all’avvocato Pasquale Trane direttore del Centro Studi 9 Gennaio 1900 nel sito Laziostory hanno pubblicato un dettagliato resoconto delle vicende accadute in quel particolare periodo storico:

“Come è noto il Campionato di Prima Categoria 1914/15 fu fortemente condizionato da eventi extracalcistici e tramandato ai posteri con numerose forzature, inesattezze ed omissionispecialmente avuto riguardo alla relativa (presunta) assegnazione d’ufficio ed alla fase centro-meridionale dello stesso.

Il 22 Maggio 1915, infatti, l’allora Federazione Italiana Giuoco Calcio si riunì d’urgenza a seguito della “Mobilitazione Generale” indetta dal Governo Italiano: in tale circostanza, stante l’imminente entrata in guerra della nazione, il Comitato Direttivo della Federcalcio deliberò di “sospendere ogni match di campionato, dandone avviso ai clubs interessati”, il relativo comunicato fu per l’effetto reso noto il 23 Maggio 1915 e pedissequamente pubblicato sui maggiori quotidiani dell’epoca, quali, tra gli altri, “Il Messaggero” del 24 Maggio 1915 e “La Tribuna” del 25 Maggio 1915. 

PREMESSA

L’insorgenza della Prima Guerra Mondiale non permise la definizione sul campo del Campionato di Prima Categoria 1914/15, cosi come è assai verosimile che il secondo dopoguerra impose a tutta l’Italia, compresa quella calcistica, di volgere lo sguardo solo verso il futuro per risorgere dalle ceneri del duplice conflitto mondiale, distogliendolo da ogni altra questione legata ad un passato complesso, sofferto e nebuloso.

Su tali presupposti per decenni è stata tramandata una versione assolutamente parziale, forzata ed artefatta del Campionato 1914/15, che la maggior parte della storiografia calcistica nazionale ha fatto propria del tutto acriticamente e senza alcun approfondimento sui resoconti dell’epoca…”

SEGUE SU > www.laziostory.it/scudetto-1915-il-23-maggio-1915-la-lazio-fu-campione-italia-centro-sud

 

Per dare forza alla rivendicazione è online la petizione pubblica, alla quale hanno aderito quasi 40.000 persone, che vi invitiamo a sottoscrivere seguendo il link: Lazio 1914/15 Campione d’Italia ex aequo!

L’avvocato Gian Luca Mignogna

L’avvocato Pasquale Trane

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita e dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo e Responsabile nazionale di E.S.S.E. MOTORI; narratore delle molteplici attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 441 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni