fbpx

Luiz Felipe, i saluti del difensore: “Cinque anni in cui sono cresciuto, diventato uomo, padre e calciatore”

Anche il difensore Luiz Felipe è ai saluti con la Lazio. Lo aspetta il Betis Siviglia che gli ha proposto un contratto da oltre 3 milioni a stagione. Sul suo profilo social il difensore ha voluto dare il suo atto ai colori biancocelesti.

“Ieri è stata la mia ultima partita all’Olimpico con la maglia della Lazio. Ci sono tante cose da dire, ma ci sarà tempo. Oggi voglio solo ringraziare tutti i miei compagni, tutti i tifosi e tutte le persone che lavorano in questo club che per me significa CASA. Cinque anni sono tanti, qui sono cresciuto, sono diventato uomo, padre e calciatore di Serie A. Qui ho vinto tanti titoli ed ho vestito la maglia della nazionale. Sono grato e sarò sempre legato ai colori biancocelesti. Forza Lazio!”

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5246 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione