fbpx

Lazio, Strakosha:”Grazie Lazio vado via a malincuore, sarò sempre un tifoso speciale”

Dopo 207 gare con la maglia della Lazio, Thomas Strakosha stasera ha indossato l’aquila sul petto per l’ultima volta. Queste le sue dichiarazioni a Lazio Style Channel: Ringrazio prima di tutto la Lazio. Quello che sono oggi è grazie a loro, ai tifosi, allo staff e ai miei compagni dalla Primavera ad oggi. E’ stato un viaggio bellissimo, non ti nascondo che vado via a malincuore ma sono arrivato ragazzino e vado via da uomo. Le cose belle iniziano ma hanno anche una fine. Sono contento del mio percorso e spero di aver regalto un sogno ai bambini: quello di credere che dalle giovanili si può raggiungere la prima squadra. Andare in Champions con questa maglia è stato realizzare il mio sogno che avevo da bambino. Posso dire solo grazie”. 

Mi ricorderò della Lazio, sarò sempre un tifoso speciale. Per rispetto della Lazio non ho parlato con nessun club prima di oggi, sono uscite cose che non sono vere, ho voluto finire la stagione e da adesso penserò al mio futuro. Vi auguro il meglio”.

“Una partita che mi è rimasta nel cuore? Il primo derby giocato che abbiamo vinto in Coppa Italia. Le partite sono tante è difficile scegliere. Quella che vorrei rigiocare? Non ho rimpianti perchè ho sempre provato a dare il massimo ma comunque dico la gara con l’Inter del 2018 in cui abbiamo perso la Champions”.