fbpx

Roma – Venezia, Mourinho rimodella Liedholm: “Giocare in 11 contro 10 non è sempre più facile”

Al termine del pareggio interno tra Roma e Venezia, il tecnico della Roma Josè Mourinho è intervenuto ai microfoni di Sky che ha analizzato la partita. Il ringraziamento per il pubblico della Roma ha fatto da contorno ad una nuova teoria dello Special One che per giustificare il mezzo passo falso ha rimodellato un vecchio slogan di Niels Liedholm che diceva che in 10 si gioca meglio.

“Anche stasera abbiamo dato tutto e questo è un altro modo per dire ‘grazie’ al nostro pubblico. Vincere una competizione sarebbe una cosa meritata non solo per noi ma anche per i tifosi che ci sostengono sempre. La famiglia quando si vince c’è sempre mentre quando le cose non vanno è tutto diverso. Abbiamo dato tutto, avremmo meritato di stravincere. Vorrei dare un abbraccio al Venezia e a tutta la sua gente, spero possano tornare in Serie A già nella prossima stagione. Siamo una delle squadre con più occasioni create, con 6-7 gol in più avremmo potuto avere qualche punto in più in classifica. Abbiamo avuto una reazione dopo il gol subito, giocare in 11 contro 10 non sempre è più facile, il Venezia ha messo tutti i giocatori davanti alla porta. In questo momento abbiamo qualche difficoltà, siamo al limite della zona-rischio ma dovremo continuare così anche nella prossima partita di campionato per poi concentrarci sulla finale di Tirana”.