fbpx

L’Inter batte il Cagliari: Lo scudetto si deciderà nell’ultima giornata, i sardi sperano ancora nella salvezza il Genoa ufficialmente retrocesso

L’Inter vince a Cagliari per 1-3 e fa slittare la festa scudetto del Milan che nel pomeriggio aveva battuto l’Atalanta a San Siro. Lo scudetto quindi si deciderà nell’ultima giornata quando il Milan sarà di scena a Reggio Emilia contro il Sassuolo, mentre l’Inter ospiterà la Sampdoria. Ad aprire la gara è stato Darmian al 25° minuto cui è seguita la doppietta di Lautaro Martinez al 51° ed all’84° minuto intramezzata dalla rete di Lykogiannis al 53° minuto.

Con questo risultato però retrocede ufficialmente il Genoa. I liguri infatti hanno gli scontri diretti a sfavore nei confronti della Salernitana e potrebbero al massimo arrivare a pari punti con i campani qualora quest’ultimi perdessero in casa contro l’Udinese ed il Genoa vincesse in casa contro il Bologna. Rimane accesa ancora la speranza per il Cagliari che deve vincere per forza la gara contro il Venezia la prossima giornata e sperare che l’Udinese conquisti almeno un punto all’Arechi contro la Salernitana. I sardi, infatti, a differenza del Genoa hanno gli scontri diretti con la Salernitana in perfetta parità, ma hanno una differenza reti di +10 nei confronti degli amaranto.