fbpx

Lazio, il punto dall’infermeria: Pedro oggi esami strumentali, Immobile e Lazzari ok

A due gare dal termine delle stagione la Lazio rimane in corsa per l’accesso all’Europa League con la possibilità di decidere il proprio destino senza sperare in altri risultati. Con quattro punti i biancocelesti sarebbero matematicamente qualificati, ma per farli Sarri spera di avere a disposizione tutti gli effettivi. L’assenza di Pedro sta condizionando questo finale di stagione in cui Felipe Anderson e Zaccagni sono costretti a fare gli straordinari. Per lo spagnolo sono previsti controlli strumentali nella giornata di oggi, come annunciato da Sarri in conferenza stampa dopo la vittoria contro la Sampdoria. Il tecnico biancoceleste ha spiegato come il punto della lesione al polpaccio è molto delicato ed è a forte rischio ricaduta visto l’infortunio risale al 15 gennaio nella gara contro la Salernitana.

Allarme rientrato invece per Immobile e Lazzari usciti malconci dalla sfida ai blucerchiati. Il bomber ha riportato un colpo al collo del piede che lo ha condizionato per tutta la gara. Il dolore, però, in questi due giorni è diminuito ed alla ripresa degli allenamenti non sono attese sorprese. Stessa cosa per Lazzari che era uscito a pochi minuti dalla fine toccandosi anche lui il polpaccio. Per fortuna nulla di importante ed anche l’esterno sarà pronto per la sfida decisiva dell’Allianz Stadium.