fbpx

Comitato Consumatori Lazio, Giancarlo Dotto: “Non concepibile che si usa ancora la tragedia della famiglia Paparelli…”

L’articolo di Giancarlo Dotto pubblicato ieri dall’edizione on line del Corriere dello Sport ha suscitato indignazione nel mondo biancoceleste per il riferimento alla tragedia di Vincenzo Paparelli. Non sono bastate le dichiarazioni del figlio Gabriele che ha stigmatizzato quanto scritto dal giornalista che in una nota successiva ha giustificato quanto scritto senza porgere però alcuna scusa ai familiari. Questa mattina sul proprio profilo facebook anche il Comitato Consumatori Lazio ha voluto condannare quanto accaduto ieri con una nota molto dura.

Il Comitato Consumatori Lazio, pur prendendo atto delle spiegazioni, tardive e prive di scuse, fornite dal Sig. Giancarlo Dotto, esprime tutta la propria indignazione per la superficialità e l’offensività espresse nell’articolo dallo stesso pubblicato sull’edizione online del Corriere dello Sport. A distanza di tanti anni, non è concepibile che si usi ancora il nome, il riferimento e la tragedia della Famiglia Paparelli per uno sciocco, tanto irriguardoso, atto di captatio benevolentiae. Sarebbe stato molto meglio pensare prima e parlare poi, non il contrario!“.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4952 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione