fbpx

Lazio – Sampdoria, la designazione arbitrale: precedenti inquietanti

L’AIA ha reso note le designazioni arbitrali valevoli per la 36° giornata del campionato di serie A. La gara tra Lazio e Sampdoria sarà diretta da Davide Massa della Sezione d’Imperia che sarà coadiuvato dagli assistenti Bottegoni e Vono con il quarto uomo che sarà Paterna. In cabina Var ci sarà Abisso con Avar Costanzo. L’arbitro ligure ha già diretto i biancocelesti in 21 occasioni: il bilancio di quest’ultime è estremamente equilibrato; 9 vittorie per la Prima Squadra della Capitale a fronte di 7 sconfitte e 5 pareggi. Massa però rievoca gare controverse come quella tra Lazio e Fiorentina del 2017 quando concesse al oltre il 90° un calcio di rigore molto dubbio per un contatto tra Caicedo e Pezzella. Nel 2015 sempre il fischietto ligure in Lazio – Inter tirò fuori il rosso per Mauricio e Marchetti e fermò Candreva solo davanti ad Handnovic a pochi minuti dal termine per una posizione che poi si rivelò buona.

Lazio – Sampdoria Sabato 07/05 H. 20.45
Massa
Bottegoni – Vono
Iv: Paterna
Var: Abisso
Avar: Costanzo

LE ALTRE DESIGNAZIONI

Inter – Empoli Venerdi 06/05 H. 18.45

Manganiello

Berti – Galletto

IV: Marini

Var: Banti

Avar: Zufferli

GENOA – JUVENTUS Venerdi 06/05 H. 20:45

Sozza

Ranghetti – Vivenzi

IV: Sacchi

Var: Abisso

Avar: Di Iorio

Torino – Napoli Sabato 07/05 H. 15.00
Prontera
Liberti – Del Giovane
Iv: Baroni
Var: Irrati
Avar: Zufferli

Sassuolo – Udinese Sabato 07/05 H. 18.00
Marcenaro
Mondin – Massara
Iv: Camplone
Var: Di Martino
Avar: Irrati

Spezia – Atalanta H. 12.30
Maresca
Pagliardini – Imperiale
Iv: Massimi
Var: Irrati
Avar: Volpi

Venezia – Bologna H. 15.00
Marinelli
Peretti – Paganessi
Iv: Miele G.
Var: Maggioni
Avar: Zufferli

Salernitana – Cagliari H. 18.00
Di Bello
Bindoni – Baccini
Iv: Pezzuto
Var: Mazzoleni
Avar: Meli

Hellas Verona – Milan H. 20.45
Doveri
Carbone – Bresmes
Iv: Ayroldi
Var: Aureliano
Avar: Passeri

Fiorentina – Roma Lunedì 09/05 H. 20.45
Guida
Vecchi – Rocca
Iv: Sacchi
Var: Banti
Avar: Santoro

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4988 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione