fbpx

Caressa torna sul gol di Acerbi: “Se c’è errore bisogna rigiocare…”

Anche Fabio Caressa stasera durante “Sky Calcio Show” ha voluto dire la sua sul gol di Acerbi durante Spezia – Lazio. Il noto giornalista sportivo se l’è presa con i vertici arbitrali chiedendo chiarezza ed avanzando l’ipotesi di rigiocare la gara qualora ci sia stato un errore.

“Il VAR deve essere un aiuto per gli arbitri, ma la sensazione dall’inizio dell’anno è che VAR e arbitri non giochino di squadra ma uno contro l’altro. Il calcio è di chi lo guarda, io invito Rocchi domani mattina a telefonare a Radio 1 e a farci sentire l’audio del VAR. Ce lo deve far sentire e ci deve dire se questo è stato un errore di comunicazione o meno. Se Pairetto ha deciso senza aspettare il VAR non deve arbitrare mai più, oppure se c’è stato un errore tecnico ce lo deve dire. L’audio è importante in queste occasioni. Se ammettono l’errore tecnico, se ammettono di non essersi accorti che non c’era il portiere in porta e quindi che Acerbi era in fuorigioco, va ripetuta la partita”.

Un’opinione forte che nasce però da una convinzione che ancora ad oggi non è stata confermata dalle immagini ufficiali. Anche Caressa ha fatto fede ad un’immagine dello “Sky Tech” che però non prende in considerazione la tecnologia utilizzata nel Var.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5015 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione