fbpx

Lazio-Torino, la conferenza di Sarri: “Nelle ultime partite un percorso da Champions. Stasera ho visto una reazione…” – IDEO

Una Lazio che acciuffa al 92′ il pari contro un Torino convincente. I biancocelesti pareggiano grazie alla rete del solito Ciro Immobile. In conferenza stampa è intervenuto davanti ai cronisti presenti il mister Maurizio Sarri. Queste le sue parole.

LA GARA – “Abbiamo sofferto aggressività degli avversari e fisicità, abbiamo fatto poco movimento senza palla. Loro sono bravissimi ad aggredire chi va incontro alla palla. Gli abbiamo concesso troppo palleggio. Nel finale non so perchè, forse perché abbiamo alzato l’intensità, abbiamo rischiato anche di vincere. Non meritatamente, ma c’è rammarico”.

REAZIONE FINALE – “La reazione finale è stata di buon livello, abbiamo fatto un passo in avanti. In altre partite abbiamo abbandonato, stasera no. Le partite sono lunghe e c’è sempre tempo. Il raggiungimento della terza vittoria di fila era un nostro obiettivo. C’è rammarico. Oggi la palla non l’abbiamo mossa bene”.

CALCI D’ANGOLO – “Abbiamo due tre saltatori, non siamo nemmeno particolarmente aggressivi sulla palla. I nostri difensori centrali a livello aereo sono di buon livello”.

ARBITRO – “Fra gli arbitri mi sembra che questo abbia un atteggiamento positivo. Nei primi 9 minuti Izzo ha fatto tre falli poteva starci l’ammonizione”.

PATRIC – “E’ da valutare nelle prossime 48 ore”.

PEDRO – “E’ stato evitato un infortunio grave, i tempi non dovrebbero essere lunghissimi”.

EPISODIO LUIZ FELIPE – “Non ero arrabbiato con lui, ma con la squadra. Per un episodio simile a quello di stasera ci ho perso la Champions”.

PREGI E DIFETTI – “I pregi si esaltano da soli. Se Immobile fa 40 gol non è merito dell’allenatore. Sui difetti ci stiamo lavorando, qualche effetto positivo c’è. Le caratteristiche caratteriali? Cerchiamo di lavorarci. Questa è una squadra che ha fatto 24 punti nelle ultime partite, è un percorso da Champions”.

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 770 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni