fbpx

Salernitana, la rabbia di Sabatini: “Mourinho dirà che non ho vinto titoli ma non me ne frega un cazzo, quello che è successo è ignobile”

È un Walter Sabatini nero quello che commenta ai microfoni di Dazn la sconfitta della sua Salernitana sul campo della Roma. “Assisto a delle cose ignobili da un punto di vista calcistico”  ha sottolineato il direttore sportivo granata: “Mourinho dirà che non ho vinto titoli ma non me ne frega un ca**o. Quello che succede qui è incredibile, la panchina della Roma entrava in campo ad ogni episodio. Sono cose insopportabili, la panchina è entrata in campo per una rimessa laterale, cosa devono fare gli arbitri? Si inventano punizioni, il rigore su Djuric non lo hanno neanche voluto vedere. Voglio perdere a Roma, ma non così”, riferendosi all’episodio del gol di Smalling.

Infine: “Chiedo scusa a Mourinho solo per averlo nominato, è un semi-dio. Io non ho vinto un ca**o, ma sono una persona seria. Oltre al calcio curo anche una vita, ma questa è una vita invivibile, io amo questa squadra e sono davvero incazzato. Non c’è altro lessico quando si perde una partita così”.

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 770 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni