fbpx

Genoa – Lazio, le probabili formazioni: Blessin punta su Destro, Sarri rilancia Pedro dal primo minuto

Domenica alle ore 12:30 è previsto il fischio d’inizio del lunch match di questa 32° giornata di Serie A tra Genoa e Lazio. Al Ferraris sarà battaglia vera perchè i padroni di casa si giocano le residue speranze di permanenza in seria A visto la precaria condizione di classifica che li vede appaiati al terzultimo posto a quota 22 punti. Blessin ha subito la prima sconfitta in Italia dopo una serie di risultati utili in cui però ha realizzato una sola vittoria ed i pareggi l’hanno fatta da padrone. Per questo motivo il tecnico rossoblu è intenzionato ad affidarsi agli uomini di maggior esperienza a partire da Maksimovic in difesa, per passare a Badelj e Sturaro in mezzo al campo mentre in attacco il favorito sembra essere Destro.

Sarri, dal canto suo, deve fare a meno con le eventuali indisponibilità di Luiz Felipe e Luis Alberto che ad oggi non sono ancora rientrati in gruppo. Patric e Basic sono in pre-allarme anche se il tecnico spera di recuperare in extremis almeno il centrocampista spagnolo apparso in crescita nelle ultime uscite. In avanti potrebbe esserci il ritorno tra i titolari di Pedro con Felipe Anderson e Zaccagni in ballottaggio per una maglia.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Maksimovic, Østigard, Vasquez; Sturaro, Badelj; Melegoni, Amiri, Portanova; Destro. All. Blessin

Indisponibili: Bani, Cambiaso, Czyborra, Rovella, Vanheusden

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

Indisponibili: Radu, Luis Alberto, Luiz Felipe

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4988 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione