fbpx

Lazio – Sassuolo, Lazzari: “Raccolgo i frutti del mio lavoro. Dedico il gol…” 

Manuel Lazzari è intervenuto nel post partita di Lazio-Sassuolo. Queste le sue parole rilasciate ai microfoni di Dazn.

TESTA BASSA – “Quest’anno sono stato un po’ sfortunato, ho pagato problemi fisici e passare da una difesa a cinque rispetto a una a quattro non è facile, ma non mi sono mai buttato giù. Ogni settimana ho sempre pensato a migliorare e ora sono contento di raccogliere i frutti del lavoro”.

CARATTERISTICHE – “Io sono un terzino di spinta e mi piace attaccare.  Sicuramente devo migliorare nella fase difensiva. Con il mister e il suo staff stiamo lavorando molto. La strada è quella giusta”.

ESULTANZA – “Siamo un grande gruppo, siamo tutti amici. Dopo il gol volevo andare da Reina, che aveva previsto che avrei fatto una grande partita. Ma poi c’è stato un abbraccio collettivo. Il goal lo dedico alla mia compagna che era da tanto tempo che non venivo allo stadio. Sono molto felice”.