fbpx
Lazio Primavera

PRIMAVERA – Lazio raggiunta a tempo scaduto a Benevento: adesso la promozione si fa complicata


BENEVENTO – La Lazio Primavera impatta sul campo del Benevento al termine di una gara sfortunata e ricca di emozioni. Dopo l’iniziale gol nei primissimi minuti dei padroni di casa, la squadra di Calori era riuscita a ribaltare il risultato grazie. La doppietta di Crespi, infatti, aveva restituito la possibilità di riconquistare i tre punti l’iniziale vantaggio siglato da Maiese. Al 94′ però è arrivata la terribile beffa con Thiam che insacca la porta difesa da Moretti sugli sviluppi di un calcio d’angolo per il 2-2 finale. Una beffa per la Lazio che sperava di recuperare punti sul Cesena che si trova in vetta alla classifica. Con questo pareggio la promozione diretta sembra essere ormai un miraggio con il Cesena che si trova a +4 in classifica. Le speranze di tornare nella prima divisione del campionato Primavera passeranno per i playoff.

BENEVENTO-LAZIO 2-2 (1′ Maiese, 19′, 70′ Crespi, 94′ Thiam)

BENEVENTO (4-3-1-2): Bonagura; Parisi, Marrone, Veltri, Sena; Aronica, Prisco, Umile; Maiese, Valentino, Thiam All.: Gennaro Scarlato

LAZIO (4-3-1-2): Moretti; Pollini, Santovito, Ruggeri, Marinacci; Ferrante, Ferro, Bertini; Massil; Crespi Tare. All.: AlessandroCalori