fbpx

Daniel Guerini, grande commozione alla funzione in suffragio ad una anno dalla scomparsa

Un anno fà a seguito di un incidente stradale perdeva la vita Daniel Guerini, giovane calciatore della Primavera della Lazio. Questo pomeriggio nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Bosco si è tenuta una messa in suffragio del ragazzo. Alla funzione hanno partecipato oltre alla mamma Michela ed al padre Danilo anche il cantante Ludwing amico del ragazzo. In rappresentanza della società l’allenatore della Primavera Alessandro Calori con gli ex compagni di squadra di Daniel. Tra i presenti anche Raul Moro e l’aquila Olympia. Molta commozione tra tutti i partecipanti che si sono riuniti alla fine di fronte ad uno striscione in recitante “24/03/21 – 24/03/22 E’ eterno ciò che resta vivo oltre il tempo… Guero per sempre il nostro vanto!”.

La Lazio poi ha voluto pubblicare sui profili social ufficiali una foto con la famiglia del ragazzo insieme agli ex compagni della Primavera.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4981 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione