fbpx

Roma – Lazio, “Togheter for peace” l’iniziativa in Campidoglio: le parole di Gualtieri, Immobile e Sergio Oliveira

Si è svolta questa mattina in Campidoglio l’iniziativa “Togheter for peace” promossa dal Comune di Roma per sensibilizzare i temi della pace in vista anche del derby di domenica prossima. A fare gli onori di casa il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri che ha introdotto così gli ospiti delle delegazioni di Roma e Lazio. Le squadre, infatti, domenica indosseranno durante il riscaldamento una maglia con un cuore ed i colori dell’Ucraina con la scritta “Togheter for peace”“Sono davvero felice di essere qui con Sergio Oliveira e Immobile, con le società Roma e Lazio, alla vigilia di questo derby per cui è stato registrato anche il tutto esaurito all’Olimpico. È importante che in un momento così difficile, con una terribile guerra che sconvolge l’Europa, con l’Ucraina aggredita militarmente, tanti rifugiati che stiamo accogliendo anche a Roma, arrivi dalle due squadre un segnale di pace, solidarietà, fratellanza. Vedrete domenica i capitani e la squadra durante il riscaldamento con questa maglia “Insieme per la pace”. Costituisce un messaggio importante che lo sport vuole dare ai tifosi, alla città e a tutto il Paese. Sono contento di avere Sergio in occasione della giornata in ricordo della Shoah. Faccio i complimenti a Immobile per il record, il sorpasso su Piola. Roma e Lazio sono due società che danno un messaggio positivo. Le ringrazio anche perché durante il derby verrà trasmesso sui maxi-schermi anche il promo di Expo 2030. Una giornata di sport ma anche un messaggio positivo per la pace”. 

In rappresentanza della Lazio c’era il Capitano biancoceleste Ciro Immobile insieme al Presidente Claudio Lotito. Il bomber ha preso la parola per ultimo ed ha dichiarato “Ringrazio il sindaco per averci accolto nella sua casa. Come ha detto bene Sergio, abbiamo grandi responsabilità e lo faremo in una gara molto importante che verrà vista praticamente in tutto il mondo. Coglieremo l’occasione per sensibilizzare ancora di più le persone sulla pace. Avremo questa responsabilità in campo, segnalata con questa maglia che indosseremo con orgoglio e molto volentieri. Grazie a tutti per essere qui, che sia un bello spettacolo”.

In rappresentanza della Roma, in sostituzione di Lorenzo Pellegrini assente per uno stato influenzale, ha parlato il centrocampista portoghese Sergio Oliveira “Sono molto felice di essere qui con il sindaco di Roma e con Immobile. Tutti noi abbiamo grande responsabilità per promuovere la pace. Ieri ho tifato per la squadra in tribuna e abbiamo ottenuto una grande qualificazione ai quarti di Conference League. Oggi tornerò a Trigoria per prepararmi a un derby che vogliamo vincere”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4952 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione