fbpx

Astori, quattro anni fa la tragica morte

La mattina del 4 marzo di quattro anni fa moriva Davide Astori. Il difensore della Fiorentina morì nel sonno in un albergo di Udine proprio a poche ore dall’inizio di una gara di campionato. Un calciatore che ha lasciato un ricordo indelebile in tutte le squadre in cui ha giocato ed in tutti i compagni che lo hanno sempre descritto come un uomo mite e generoso oltre che ottimo calciatore. Per la sua morte è stato condannato ad un anno di reclusione il Professore Giorgio Galanti colpevole di aver rilasciato il certificato di idoneità sportiva al calciatore in due occasioni.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5015 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione