fbpx

Zaniolo, il padre tuona: “Gravi ingiurie e aggressioni verbali. Presenteremo formali querele”

Non si placa l’ira della famiglia di Nicolò Zaniolo. Stavolta ad intervenire è il padre del calciatore che sui propri account social ha tuonato contro le aggressioni verbali e le minacce apparse nella scuola frequentata dall’altra figlia minorenne.

Alla luce di quanto avvenuto riguardo vili minacce, gravi ingiurie e vergognose aggressioni verbali da parte di terzi nei confronti della nostra famiglia – e soprattutto di una minore all’interno di un istituto scolastico – abbiamo conferito mandato all’avvocato Antonio Conte, del foro di Roma, di presentare formali querele nelle sedi opportune, in primis presso la polizia postale, al fine di individuare gli account social responsabili di tali condotte. Abbiamo dato mandato al nostro legale di valutare, anche articoli apparsi su alcuni giornali che hanno posto in essere una vera e propria istigazione alla violenza nei confronti di nostro figlio Nicolò”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4952 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione