fbpx

Ucraina, tra le vittime un calciatore di 25 anni

La guerra miete vittime anche nel mondo del calcio. Dmitry Martynenko, giocatore 25enne dell’Hostomel, squadra che milita nelle serie minori, ha perso la vita insieme a sua madre dopo che una bomba ha colpito la sua casa. La sorella di 7 anni è stata colpita da una scheggia in testa ed è gravissima. Il padre, invece, è sopravvissuto. Martynenko, amava giocare da seconda punta e ed era un calciatore di prospettiva, tanto da vincere il premio di miglior calciatore del torneo, oltre a quello di capocannoniere.

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 770 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni