fbpx

Sabatini: “Mourinho un teatrante di successo. Lazio? Ecco un allenatore perfetto…”

Walter Sabatini, ds della Salernitana, ha parlato al Corriere dello Sport, anche di Lazio.

DZEKO – «Vederlo con la maglia dell’Inter è orrido. Io ho solo pensieri stupendi per lui. Gli auguro sempre il meglio. I tifosi della Roma non hanno capito, erano due o tre anni che lo volevano cacciare».

MOU E SABATINI INSIEME – «Come ti può venire in mente? Mourinho è un teatrante di successo, io invece voglio fare il calcio vero. Lui potrà rispondere che ha vinto tutto e io niente. Avrebbe ragione, ma non cambio la mia rispostaLui va bene per un certo tipo di squadra, un certo contesto, un certo tipo di obiettivo. Guardo i risultati. I giocatori messi al rogo, declassificati. Mi pare tutto molto discutibile. La considero un’annata interlocutoria. Roma è una realtà speciale. Va studiata, capita. Ora che l’ha fatto, Mourinho proverà a fare meglio, non certo con giocatori come Oliveira».

MIHAJLOVIC – «È un ottimo allenatore, di una sensibilità unica a livello umano. E’ già un allenatore top, ma avrebbe bisogno di tirare i cordoni, di una squadra da 65-70 punti, per uscire dal grigiore di centro classifica. Prima di Sarri, che peraltro stimo moltissimo, pensavo che sarebbe stato perfetto per la Lazio»