fbpx

Platini: “Uefa e Fifa si occupino di dilettanti. Mondiali? Il Portogallo è forte…”

Michel Platini, ex presidente della Uefa, ha parlato in una intervista a La Gazzetta dello Sport; dal calcio italiano alle organizzazioni internazionali. Queste le sue parole.

EUROPA – «Serve un Lega composta soltanto da presidente. Uefa e Fifa si occupino di Nazionali, di dilettanti. Ho detto Lega, non Superlega: una struttura amministrativa. Non sono d’accordo con un campionato chiuso, per pochi, che in Europa non si può fare». 

ITALIA SENZA MONDIALE – «Possibile. Il calcio è globalizzato e oggi uno svizzero gioca nel Liverpool ed è più bravo di un italiano. Anche la Francia ha perso ai rigori con la Svizzera all’Europeo, quindi perché non può succedere a voi? Il Portogallo è forte». 

EUROPEO – «Italia bellissima, preparata, veloce, divertente. Grande difesa, un grandissimo Donnarumma, due super centrocampisti quali Jorginho e Verratti. In attacco non tanta qualità ma Chiesa». 

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 978 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni