fbpx

Bologna, Mihajlovic: “Nella guerra tra ricchi, sono i poveri a morire. Quando c’era nel mio Paese, solo il calcio…”

Nella conferenza stampa della vigilia il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato della guerra scoppiata tra Russia e Ucraina“Quando si fa la guerra tra ricchi poi sono i poveri a morire. La guerra non può essere l’unico modo per risolvere i problemi. Ricordo la guerra nel mio Paese, ognuno di noi pensa che i propri problemi siano più gravi di quelli degli altri. Speravo che gli allenamenti durassero 24 ore al giorno perché solo in quei momenti non pensavo ai bombardamenti. Quando finiva l’allenamento era un casino, i pensieri prendevano spazio e tutto era più complicato. Non è facile isolarsi e concentrarsi”.

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 978 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni