fbpx

Lazio – Porto, la spinta dei 30mila infiamma la sfida dell’Olimpico

La Lazio è chiamata ad una vera e propria impresa questa sera per superare il turno di play off di Europa League contro il Porto. Il risultato dell’andata che ha premiato i lusitani per 2-1 impone ai biancocelesti di vincere con due gol di scarto per passare il turno. Con il nuovo regolamento entrato in vigore quest’anno, qualsiasi risultato che veda la squadra di Sarri vincente con un solo gol di scarto porterebbe la sfida ai supplementari. I precedenti dei portoghesi in Italia non lasciano spazio a voli pindarici, ma stasera Immobile e compagni avranno un alleato al loro fianco per cercare di andare a cogliere l’impresa.

Il pubblico biancoceleste ha risposto in maniera positiva a questa gara e fino a ieri erano stati staccati 26.500 tagliandi di cui 1.300 riservati ai tifosi provenienti da Oporto. Con il passare delle ore è auspicabile che il numero vada a salire anche se l’orario del fischio d’inizio fissato per le 18:45 non è di certo comodo. Si prevedono, quindi, circa 30mila spettatori sugli spalti dell’Olimpico che proveranno a caricare la squadra e condurla verso il tentativo di ottenere la qualificazione.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6020 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione