fbpx

Ex Lazio: Muriqi e Vavro convincono, Jony ed Adekanye stentano

Come sta procedendo l’avventura dei calciatori della Lazio che sono stati ceduti in prestito nell’ultimo mercato.

La nota più lieta è sicuramente quella di Vedat Muriqi. L’attaccante kosovaro, trasferito al Mallorca in prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro, sembra essere rinato in questa nuova avventura in Liga. Il Pirata sembra essere rigenerato dal cambio di maglia ed anche nella sfida contro il Betis si è reso protagonista di un’altra prestazione molto convincente. Al 29’ del primo tempo ha colpito il palo con una potente conclusione mentre è andato a segno al 75’ con uno stacco di testa imperioso che si è insaccato alla sinistra del portiere. Da quando ha lasciato Roma Muriqi ha realizzato due reti e due assist in sole tre partite disputate in Liga e pensare che in Serie A, con la maglia della Lazio, aveva realizzato solamente un gol in 38 presenze.

Anche Denis Vavro sta brillando nella sua nuova avventura in Danimarca. Il difensore è stato infatti eletto man of the match nella gara contro l’Odense. Il Copenaghen si è imposto per 2 reti a 0 e lo slovacco si è reso protagonista con un’ottima prestazione difensiva e l’assist vincente in occasione della seconda rete che gli è valso il riconoscimento di MVP della partita.

Durmisi ha ritrovato il campo nella sua nuova avventura in Eredivisie allo Sparta Rotterdam che si è imposto con una vittoria di misura per 1-0 sul Willem II. L’esterno albanese ha giocato tutti i 90 minuti nel ruolo di terzino sinistro nella difesa a quattro.

Sta trovando spazio anche Escalante nel suo ritorno in Liga al Deportivo Alaves. Ha giocato titolare anche nell’ultima partita di Liga al Santiago Bernabeu dove l’Alaves è uscito sconfitto per 3-0, è stato sostituito al 71’ sul momentaneo 1-0 per i blancos. L’Alaves è 19a, appaiata con il Cadice a 20 punti, a -4 dalla quota salvezza. 

Poco spazio per Bobby Adekanye al Crotone subentrato a 20 minuti dalla fine sul risultato di 3-0 per il Lecce e Jordan Lukaku nel L.R. Vicenza entrato al 42’ nel pareggio contro la Spal.

Pochi minuti anche per Jony al Gijon nella Liga2, che è subentrato al 75’ nella sconfitta con la Ponteferradina. 

Neanche un minuto invece per Lombardi nella sua avventura alla Reggina in Serie B. 

Nota a parte per Mohamed Fares che era arrivato al Torino ma che ha terminato anzitempo la sua stagione a causa di un brutto infortunio.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5015 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione