fbpx

Udinese – Lazio, la conferenza stampa di Sarri: “Soddisfatto della prestazione. Avevamo poche energie, ma abbiamo tirato fuori tutto” – VIDEO

Al termine del pareggio tra Udinese e Lazio il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha risposto alle domande dei cronisti presenti nella sala stampa della Dacia Arena.

Come giudica il risultato finale della gara?

“È una delle partite di tutta la stagione che più mi ha più soddisfatto. C’erano tutte le componenti per andare in difficoltà. Le tante assenze, il gol preso dopo 5 minuti, l’infortunio di Pedro e la stanchezza dopo giovedì. Avremmo potuto andare in grande difficoltà ma fino al 75esimo avremmo meritato di essere anche avanti nel punteggio. Nel finale abbiamo pagato la stanchezza, ma sono molto soddisfatto perchè ho visto grande spirito da parte della squadra”.

Le tante partite di questa stagione come stanno incidendo?

“Il calcio moderno è questo, non ci si allena più, si gioca continuamente. Molte squadre hanno degli infortuni, ma la strada seguita è questa. Il calcio fino a che è stato solo uno sport, è stato un grande business. Se il calcio si trasforma solo in business non farà tanta strada perchè ci sono sport più visibili”.

La prestazione?

“Ci siamo presentai stanchi, ma non senza le energie mentali. Avevamo poco da dare, ma abbiamo tirato fuori tutto. C’erano tante motivazioni, e tata voglia. Se anche nelle altre partite dopo l’Europa avessimo giocato così avremmo 4-5 punti in più. L’obiettivo ora è  quello crescere, non il quarto posto. Stiamo crescendo, poi durante il percorso vedremo se gli obiettivi più ambiziosi saranno raggiungibili”.

Le condizioni di Pedro?

“Non so ancora, ha dolore. Credo sia un problema tendineo e non muscolare da valutare domani con gli esami strumentali che farà in mattinata”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4981 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione