fbpx

Luiz Felipe: per il rinnovo situazione caotica, ma nulla è ancora deciso

Il rinnovo di Luiz Felipe sta assumendo tutti i contorni di una telenovela di mercato. Il calciatore terminerà il suo legame con la Lazio il prossimo 30 giugno, ma il suo nome è stato inserito da Sarri nelle priorità per la prossima stagione. Nel pomeriggio di ieri sono uscite voci circa un possibile accordo del difensore con l’Inter che deve trovare un sostituto per De Vrji che a giugno lascerà i nerazzurri anche lui a parametro zero. Il sogno di Marotta si chiama Bremer e Luiz Felipe rappresenta solo il piano B.

Dopo l’uscita di queste voci però è arrivata la smentita di Lotito che raggiunto dai colleghi di Notizie.com che aveva rassicurato i tifosi dicendo che l’accordo con il calciatore era ormai raggiunto. Stamattina è arrivata, inoltre, la smentita del procuratore del calciatore Stefano Castagna che al Messaggero alla domanda di un accordo fatto tra Luiz Felipe e l’Inter ha risposto in maniera secca “Impossibile”. Siamo ancora lontani dalla soluzione definitiva a meno che la Lazio non riesca entro breve termine ad annunciare il rinnovo. Vista la situazione della piazza non ci sarebbe alcun motivo di ritardare l’annuncio se questo è stato già ratificato. Di certo questo rasserenerebbe l’ambiente ed il calciatore che in queste ore è stato preso di mira sui social da parte di alcuni tifosi scottati dalla vicenda di De Vrij. Ogni giorno di ritardo poi invoglia anche altre squadre a presentare offerte al calciatore che all’estero gode di ottime recensioni. Betis e Zenit le squadra che sono più interessate che però non godono del favore di Luiz Felipe che comunque per la sua crescita vorrebbe stare ancora a Roma dove ha un posto di leader quasi garantito.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4961 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione