fbpx

Sarri, il retroscena: ecco chi chiedeva alla società da dicembre

Il calciomercato invernale ha regalato alla Lazio e a Sarri Kamenovic Cabral, due profili che non convincerebbero il tecnico biancoceleste. Eppure, come rivela l’edizione odierna de Il Messaggero, già a dicembre Sarri avrebbe fatto delle richieste precise alla società. Di chi si tratta?

In difesa il primo nome era Casale del Verona, ma Setti ha rivelato che con la Lazio non c’è mai stata una trattativa per il giocatore. Anche sul fronte rinnovo di Luiz Felipe, Sarri si aspettava novità. Invece da oggi il brasiliano è libero di firmare per qualsiasi squadra a zero, così come Patric e Strakosha. A centrocampo i nomi fatti erano Ricci Vecino, quest’ultimo nel ruolo di mezzala. In attacco il preferito di Sarri era Pinamonti ma l’indice di liquidità ha bloccato da subito la trattativa per il giocatore.

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 770 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni