fbpx

Calciomercato Lazio, sfumato Casale si guarda in Sudamerica

L’affare che sembrava ieri in via di definizione per il passaggio dal Verona alla Lazio di Nicolò Casale dopo 24 ore sembra essere sfumato. Il Presidente scaligero Setti non ha accettato la proposta dei biancocelesti di un prestito con diritto di riscatto. Da Verona, infatti, avrebbero richiesto un obbligo di riscatto che la Lazio non si è sentita in grado di garantire al momento.

La Lazio, quindi, dopo la cessione di Vavro è alla ricerca disperata di un difensore che serve per rimpiazzare la partenza dello Slovacco. Da alcune indiscrezioni giunte direttamente dal Sudamerica sembra che la Lazio ha avviato i contatti per l’acquisto del calciatore paraguaiano Robert Rojas, attualmente in forza agli argentini del River Plate. Il giocatore che compirà 26 anni ad aprile ha già vinto il campionato in Argentina ed ha il contratto in scadenza a giugno 2023. Al momento non si hanno conferme dell’avvio di una vera e propria trattativa visto che il termine ultimo per chiudere le trattative è quello del 31 gennaio alle ore 20.