fbpx

Serie A, Gravina: “Troppi stranieri, pronti alla riforma”

Sono tanti i giocatori stranieri nel campionato italiano. L‘obiettivo resta quello di puntare sui ragazzi del vivaio: a dirlo è il presidente della Figc Gabriele Gravina sulle pagine de La Nuova Sardegna. Queste le sue parole.

“La riforma che ho presentato prescinde dai numeri, almeno all’inizio. Voglio stabilizzare il sistema, ridurre il gap economico tra i campionati, rendere più sostenibile il sistema. I numeri non sono confortanti, uno dei miei obiettivi è invertire la tendenza per i club professionistici, agevolando gli investimenti nei vivai”.