fbpx

Lazio, morta la figlia di Maestrelli Tiziana

Ci ha lasciato anche lei. Figlia del più grande allenatore della Lazio, Tiziana è morta ieri in una clinica romana, dopo una lunga malattia. Se ne è andata la secondogenita del grande Tommaso, il «Maestro» che costruì la Lazio, al termine della stagione 1973-74, alla conquista del primo scudetto della sua storia. Tiziana aveva 68 anni ed era malata da tempo. Un altro dramma, per una splendida famiglia colpita da un destino crudele. Tommaso scomparve il 2 dicembre 1976 per un male incurabile ad appena 54 anni, dopo aver salvato la Lazio dalla retrocessione in serie B. Nel 1999 toccò a Patrizia, la figlia più grande, e nel 2011 Maurizio, uno dei due gemelli amatissimi da papà Tommaso. Nel 2014 morì mamma Lina.  Adesso un altro terribile dolore per Massimo, il quale con il compianto fratello Maurizio accompagnava spesso il papà agli allenamenti, tanto da essere stati affettuosamente ribattezzati «i ragazzini terribili».

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 770 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni