fbpx

Salernitana-Lazio, Sarri: “Lazzari fa bene ad essere arrabbiato, paga colpe non sue”. Poi su Pedro…

Una bella vittoria contro una Salernitana decimata. Mister Maurizio Sarri ha parlato a Lazio Style Radio.

LA GARA – “Se entri in campo convinto che la partita sia facile, le difficoltà poi ti travolgono. L’abbiamo chiusa durante il secondo tempo. Bene, prosegue la sensazione che il palleggio a livello tecnico stia salendo molto”.

FIDUCIA – “Abbiamo fatto fatica a cercare continuità, nelle ultime 5 partite abbiamo fatto 10 punti. Con l’Inter abbiamo perso ma abbiamo fatto una discreta partita, cominciamo a dare l’impressione che siamo sulla strada giusta”.

LAZZARI – “Fa bene a esultare ed a essere arrabbiato. Paga colpe non sue. Purtroppo la squadra non ce l’ha fatta, e speriamo che ce la faccia e trovi molti più spazi”.

PEDRO – “Pedro ha sentito qualcosa al polpaccio, vediamo domani la situazione e vediamo i controlli, poi valutiamo. Se si ferma è una perdita importante, abbiamo la fortuna di avere Felipe e Zaccagni, ma Pedro è fondamentale”.

RIPOSO E RIPRESA – “Per noi il tempo di allenarci è già finito, quando abbiamo fatto le settimane normali raramente abbiamo sbagliato la partita”.

LE PROSSIME GARE – “Due partite difficili e pericolose, ravvicinate. Vediamo di proseguire a livello di prestazioni”.

Michela Santoboni

Classe ‘90, nasco in Sabina ma oggi vivo al mare. Divento giornalista nel 2017 collaborando con un sito a cui devo molto, Lazionews.eu. Dopo tante trasferte, anche all'estero (ultima quella di Riad, a dicembre 2019), approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020.

Michela Santoboni ha 770 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni