fbpx

Scudetto 1915: Genoa, Rizzoglio (Fondazione Genoa): “Sono favorevole agli ex aequo degli scudetti anteguerra contesi”

Giancarlo Rizzoglio, membro del Comitato Scientifico della Fondazione Genoa, si è dichiarato favorevole agli ex aequo per gli scudetti anteguerra contesi (1914/15, 1924/25 e 1926/27) ai microfoni de Glieroidelcalcio.com:

«Certo che lo sono. Non dimentichiamo – sottolinea Rizzoglio – che nel nostro albo d’oro un ex aequo, seppur con principi e criteri assolutamente diversi, c’è già. E’ quello del campionato 1921/22, assegnato alla Novese, vincitrice del campionato FIGC, e alla Pro Vercelli, vincitrice del campionato CCI. Titoli italiani che sono entrambi riconosciuti alle due squadre alla stregua di un ex aequo».

Come dichiarato anche dall’avv. Mignogna due giorni fa, per Rizzoglio sarebbe una soluzione di buon senso: «Gli ex aequo per i campionati contesi rimane l’unica soluzione, sulla base del criterio olimpico, per ricomporre quei campionati senza aggiungere ingiustizia all’ingiustizia. E applaudire la FIGC per un atto equo, giusto e di prospettiva per il futuro del calcio italiano».

(Fonte: Pianeta Genoa 1893 – Gli Eroi del Calcio)

Per dare forza alla rivendicazione è online la petizione pubblica, alla quale hanno aderito quasi 40.000 persone, che vi invitiamo a sottoscrivere seguendo il link: Lazio 1914/15 Campione d’Italia ex aequo!

L’avvocato Gian Luca Mignogna

Giovanni Lando Fioroni

Laziale dalla nascita e dal 2011 dirigente della S.S. Lazio Motociclismo e Responsabile nazionale di E.S.S.E. MOTORI; narratore delle molteplici attività della Società Sportiva Lazio "la Polisportiva più grande ed antica d'Europa"... una vita in Biancoceleste!

Giovanni Lando Fioroni ha 380 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giovanni Lando Fioroni