fbpx
inter lazio precedenti

Inter-Lazio, per i nerazzurri numeri da capogiro: i precedenti parlano chiaro

Anno nuovo problemi vecchi, la Lazio esce con un solo punto dall’Olimpico e tante conferme (positive e non solo). La squadra di Maurizio Sarri produce tanto in fase offensiva, segna molto (9 gol nelle ultime 3 gare) ma continua ad incassare troppe reti. I biancocelesti sono attesi dal match più complicato della stagione in casa dell’Inter capolista.

I nerazzurri arriveranno alla gara senza il peso dell’impegno infrasettimanale, reduci da un fine 2021 estremamente positivo. Prima della sosta natalizia la squadra di Inzaghi ha conquistato 7 successi consecutivi, nei quali ha siglato 20 reti e ne incassate 2. L’unica sconfitta stagionale dell’Inter risale all’incontro di andata disputato all’Olimpico (Lazio-Inter 3-1).

Inter, numeri da capogiro!

I nerazzurri sono il miglior reparto offensivo con 49 gol all’attivo e la miglior difesa del torneo al pari del Napoli (15 gol subiti). L’Inter è la squadra del campionato che calcia maggiormente in porta (127), quella che ha realizzato più gol di testa (12) ed è la terza per possesso palla nella metà campo avversaria. Tra gli elementi di forza della compagine nerazzurra c’è Marcelo Brozovic, il centrocampista croato è il secondo per chilometri percorsi in Serie A.

Inoltre quella di domenica sarà la sfida degli assist-man, questa speciale classifica è comandata infatti da 4 calciatori (due per parte) a quota 7 assistenze. Barella e Calhanoglu (il turco potrebbe non essere della partita) nell’Inter, Milinkovic-Savic e Luis Alberto nella Lazio. La sfida dei bomber tra Immobile e Lautaro Martinez al momento la vince l’azzurro per 14 reti a 11.

Inter Lazio: i precedenti

Inter e Lazio si sono affrontate 78 volte in Serie A allo Stadio San Siro. Il bilancio di questi incontri va in favore dei nerazzurri che hanno ottenuto 43 successi, contro i 10 dei biancocelesti, mentre 25 sono i pareggi. L’ultimo precedente a Milano risale lo scorso febbraio, quando l’Inter superò la squadra allora guidata da Inzaghi per 3-1.

L’ultimo trionfo laziale al Meazza risale al marzo 2019, quando Milinkovic-Savic con un colpo di testa permise alla Lazio di superare di misura i meneghini. Il centrocampista serbo è andato in gol in cinque degli ultimi sei match disputati contro l’Inter in campionato.