fbpx

Lazio-Empoli, Sarri: “Partita in cui non dovevamo pareggiare. Patric l’ha presa di fianco, ma…”

Maurizio Sarri ha parlato nel post partita di Lazio-Empoli. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Lazio Style Radio.

PRESTAZIONE – «Questo è un risultato che non ci soddisfa, perché abbiamo fatto una prestazione di qualità. Abbiamo creato tanto, ma se al 10′ ti trovi sotto di due gol qualcosa non è andato. Sono contento per la reazione e per il carattere. Il secondo tempo è stato di alto livello. Poi però ci sono da valutare altri aspetti, come i primi minuti e il terzo gol. Queste prestazioni però non possono finire con un pareggio».

EPISODI – «Sinceramente io ho avuto la sensazione che Patric l’abbia presa con il fianco, ma bisogna fidarsi del Var. Mi sembra strano più che altro che non si sia andato a rivedere l’episodio su Zaccagni. Stiamo stati penalizzati da alcuni episodi, ma abbiamo reagito bene. Comunque dobbiamo fare qualcosa in più dal punto di vista dell’attenzione e delll’attivazione. Serve avere più equilibrio, perché a livello di qualità stiamo crescendo tantissimo».

ZACCAGNI – «Lui è un giocatore che sta diventando importante e che è in fiducia. In quel reparto noi siamo messi bene e siamo molto competitivi».

DIFESA – «Il primo gol nasce da una disattenzione, mentre il terzo è come se la difesa fosse di puro. Ramos era ammonito e forse ha avuto paura. Però queste sono situazioni che si ripetono. Nell’uno contro uno difensivi siamo i peggiori della Serie A. Non c’è dubbio che dobbiamo migliorare».

SENSAZIONI – «Il bicchiere per me comincia a essere pieno per quel che riguarda la qualità del gioco che riusciamo a esprimere. Nelle ultime partite abbiamo creato tanto. Però non posso pensare ad altre cose, perché i margini di miglioramento sono tanti».

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 820 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni