fbpx

Il Covid mette in ginocchio la serie A: la situazione dei positivi sqaudra per squadra

La nuova ondata di positivi sta mettendo in ginocchio la serie A che vede sempre più a rischio lo svolgimento regolare di tutte le gare della 20esima giornata. Al momento le situazioni più delicate sono quelle relative alla Salernitana che ha ben 11 membri del gruppo squadra tra calciatori e staff tecnico positivi. La ASL di competenza ha già messo in quarantena preventiva tutto il gruppo squadra e la società amaranto ha chiesto il rinvio della gara alla Lega. Altra situazione complicata è quella dell’Udinese che ha 9 postivi del gruppo squadra che sono stati accertati negli ultimi de giorni.

TUTTI I POSITIVI DELLE SQUADRE DI SERIE A

ATALANTA: due tesserati del gruppo squadra di cui non è stata comunicata l’identità.

BOLOGNA: 8 calciatori: Marco Molla, Nicolas Viola, Nicolas Dominguez, Aaron Hickey, Gary Medel, Federico Santander, Sydney Van Hooijdonk, Emanuel Vignato. 

CAGLIARI: 2 calciatori: Nahitan Nandez, Edoardo Goldaniga

EMPOLI: tre calciatori positivi di cui non è stata comunicata l’identità

FIORENTINA: due calciatori positivi di cui non è stata comunicata l’identità

GENOA: 3 calciatori: Domenico Criscito, Laurens Serpe e un altro calciatore di cui non è stata comunicata l’identità. Un membro dello staffa tecnico: Andriy Shevchenko,

HELLAS VERONA: 9 calciatori: Giangiacomo Magnani e altri otto calciatori di cui non è stata comunicata l’identità

INTER: 3 calciatori: Edin Dzeko, Alex Cordaz, Martin Satriano

JUVENTUS: 3 calciatori: Arthur, Carlo Pinsoglio, Giorgio Chiellini

MILAN: 2 calciatori: Ciprian Tătăruşanu e un altro calciatore di cui non è stata comunicata l’identità

NAPOLI: 5 calciatori: Hirving Lozano, Victor Osimhen, Kevin Malcuit, Mario Rui, Boffelli 3 membri del gruppo squadra: Luciano Spalletti, un membro dello staff tecnico, un magazziniere

ROMA: 3 calciatori: Borja Mayoral, Daniel Fuzato e un altro calciatore di cui non è stata comunicata l’identità

SALERNITANA: 9 calciatori di cui non è stata comunicata l’identità. 2 membri dello staff tecnico di cui non è stata comunicata l’identità

SAMPDORIA: 1 calciatore di cui non è stata comunicata l’identità. 2 membri dello staff tecnico di cui non è stata comunicata l’identità

SASSUOLO: 3 calciatori: Federico Peluso, altri due calciatori di cui non è stata comunicata l’identità. Un membro dello staff tecnico di cui non è stata comunicata l’identità

SPEZIA: 4 calciatori: Viktor Kovalenko, Rey Manaj, Petko Hristov, Mbala Nzola

TORINO: 6 calciatori di cui non è stata comunicata l’identità. Un membro dello staff tecnico di cui non è stata comunicata l’identità  

UDINESE: 7 calciatori di cui non è stata comunicata l’identità. 2 membri dello staff

tecnico

VENEZIA: 2 calciatori di cui non è stata comunicata l’identità

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5732 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione