fbpx

Cancelo, rapinato in casa e ferito: il racconto di un incubo

Serata da incubo per Joao Cancelo, calciatore del Manchester City che è stato rapinato nella sua abitazione. I malviventi si sono introdotti mentre Cancelo era a casa con la sua famiglia e prima di portare via tutti i gioielli lo hanno anche ferito al volto. Un incubo che ha raccontato proprio il calciatore attraverso il suo profilo Instagram.

“Purtroppo oggi sono stato aggredito da alcuni malviventi che hanno ferito me e hanno cercato di farlo alla mia famiglia. Quando mostri resistenza, questo è ciò che accade. Sono riusciti a prendere tutti i miei gioielli e mi hanno lasciato con la faccia in questo stato. Non so come possano esistere persone così meschine. La cosa più importante per me è la mia famiglia, e fortunatamente stanno tutti bene. E dopo tanti ostacoli nella mia vita, questo è solo uno in più che supererò. Fermo e forte come sempre”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1606 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione