fbpx

Acerbi: “Nel 2022 ancora alla Lazio, la Premier League ho avuto l’occasione…”

Ai microfoni di SkySport24 ha parlato Francesco Acerbi che ha parlato dell’ultimo anno ed in particolare della Nazionale di Mancini con un ultimo riferimento alla Lazio di Sarri ed al suo futuro in maglia biancoceleste.

“L’Europeo è una soddisfazione che ci porteremo dietro tutta la vita. Il pensiero di vincere un torneo del genere è fantastico, ma c’è anche il pensiero di arrivare al Mondiale: mancano tre mesi, adesso ci godiamo il Natale in famiglia”.

Com’è pensare di doversi giocare uno spareggio a marzo?

“Ora non ci penso. Ci ho pensato al sorteggio, che non è stato semplicissimo, ma siccome mancano dei mesi ci sono ancora altre partite, c’è il campionato. Quando sarà il momento avremo modo di pensarci”.

Ti piacerebbe giocare in Premier League?

“Ho avuto l’occasione di andarci a giocare: mi sarebbe piaciuto, perché no. È il campionato più bello, è emozionante giocarci, è sicuramente molto affascinante. Ci sarei andato volentieri”.

Sei arrivato a pensare a un’ipotetica squadra?

“No, a quello non ho pensato. Però guardando le partite, anche per l’atmosfera e per come giocano, confrontarsi con quel campionato è molto eccitante”.

Il tuo 2022 è ancora alla Lazio?

“Sì, certo”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5688 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione