fbpx

Venenzia – Lazio, Immobile positivo al covid

L’allarme era scattato all’indomani della festa di Natale della Lazio quando la moglie di Ciro Immobile era risultata positiva ad un tampone. L’immediato isolamento in concomitanza anche con un problema gastrointestinale avevano costretto il bomber a saltare la gara contro il Genoa. L’isolamento di Immobile era stato condito da diversi tamponi che fino a ieri erano tutti risultati negativi alimentando anche la speranza di poter recuperare in extremis per la gara di Venezia. La quarantena sarebbe scaduta proprio alla mezzanotte di questa sera con la possibilità per il centravanti di poter raggiungere Venezia domani mattina. Ieri mattina però l’ennesimo tampone antigenico è risultato positivo come il successivo molecolare. La positività di Immobile toglie quindi a Sarri la possibilità di poter schierare il centravanti domani nella delicata trasferta in terra veneta. Finisce così come nessuno avrebbe voluto il 2021 di Immobile che in questa stagione sfortunata ha finora dovuto saltare diverse gare per via di problemi fisici cui si è aggiunto, infine, anche la positività al covid.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 1546 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione

Un pensiero riguardo “Venenzia – Lazio, Immobile positivo al covid

I commenti sono chiusi