fbpx
Tifosi Lazio 20-09-2017 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS LAZIO SSC NAPOLI allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS LAZIO SSC NAPOLI at the Marassi Stadium in Genova. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Giudice Sportivo, due pesi due misure: Lazio multata, Napoli graziato

Sono usciti nel primo pomeriggio i provvedimenti del Giudice Sportivo che ha sanzionato la Lazio in maniera pesante per quanto fatto dai sostenitori biancocelesti durante la gara tra Napoli e Lazio. Quanto riportato nel provvedimento ovvero “per avere intonato ripetutamente, circa la tonalità dei suoi sostenitori assiepati nel settore ospiti, cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria” è stato accertato anche da chi vi scrive che era seduto nella Tribuna Stampa adiacente il settore ospiti.

Se non vi è censura di sorta alla sanzione comminata alla Lazio, rimaniamo basiti per la mancata sanzione ai tifosi partenopei che in più occasioni e con più veemenza, visto il fatto che erano presenti in un numero di gran lunga maggiore di cori della stessa matrice. In più occasioni si è nitidamente udito nel pre partita e durante la gara il coro “Bruciamo la Capitale” che ha la stessa matrice territoriale del “Vesuvio lavali col fuoco” diretto dai tifosi biancocelesti a quelli partenopei. Abitudini becere da censurare che non dovrebbero mai avere spazio all’interno di uno stadio che però stranamente vengono sanzionate solo da una parte. Sarebbe opportuno in questo caso un intervento da parte della società visto che gli ispettori federali presenti hanno chiuso non un occhio, ma un orecchio nei confronti dei tifosi del Napoli.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5972 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione