fbpx

Napoli-Lazio, Sarri: “Non mi aspettavo una partita del genere. Felipe Anderson? Ecco cosa penso”

Il tecnico della Lazio Sarri dopo la gara contro il Napoli è intervenuto ai microfoni di DAZN.

PARTITA – «Il Napoli ha fatto una grande partita, ma noi abbiamo sbagliato totalmente approccio e atteggiamento. Loro mi hanno fatto una grande impressione, ma noi non abbiamo alcuna recriminazione».

ERRORI – «Abbiamo sbagliato nei tempi e nella pressione, che non era di squadra ma individuale. Io vedo una squadra che fa fatica nell’applicazione. Giocando ogni tre giorni è più difficile, ma noi passiamo da dieci a uno. Non si può lasciare un centrocampista libero e arrivare sempre in ritardo netto. Non sono né pessimista né ottimista. Dobbiamo capire da cosa derivino questi alti e bassi. A Napoli può perdere, ma non mi aspettavo una partita del genere, con così tanta disattivazione».

FELIPE ANDERSON – «Quando si accende si accende in maniera forte. Ed è così anche quando si spegne.  Ora è in un momento di down. La sua carriera è stata costellata da alti e basi e noi stiamo lavorando per fargli trovare continuità. Ma è un percorso lungo».

NAPOLI – «Questa città ce l’ho nel cuore. Mi piace Napoli e mi piacciono i napoletani. Per me non sarà mai come tutte le altre».

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 790 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni